Comunicazione per i laureandi delle licenze

LogoPsico2009Indicazioni per il progetto di tesi di licenza

Il completamento del secondo ciclo prevede il superamento dell'esame di licenza (o laurea magistrale).

Per l'iscrizione all'esame di licenza lo studente, entro la fine del semestre precedente a quello in cui discuterà la tesi, deve presentare in Segreteria Generale il progetto di tesi controfirmato dal docente relatore (primo). Questo verrà poi valutato dal Gruppo Gestore che, se non prevede delle modifiche sostanziali, indicherà il secondo relatore.

Sarà poi il consiglio di Facoltà a stabilire il terzo relatore. La lunghezza della tesi non deve essere inferiore a circa 80 pagine.

L'esame di licenza viene sostenuto davanti a una commissione formata dai tre relatori sopra menzionati.

Durante l'esame allo studente viene lasciato circa un quarto d'ora per presentare sinteticamente il suo lavoro dopo di ché sarà chiamato a rispondere alle domande di ciascuno dei tre relatori.

Alla fine dell'esame sarà comunicato allo studente il voto relativo alla discussione della tesi mentre. Quello corrispondente al lavoro scritto gli sarà comunicato dalla Segreteria Generale.

Per elaborare il proprio progetto di tesi lo studente deve anzitutto trovare un relatore disposto a seguirlo nella elaborazione del progetto e della tesi. Il progetto di tesi, controfirmato dal docente, deve essere consegnato in segreteria generale entro la fine del semestre precedente a quello nel quale si intende discutere il lavoro (per esempio, entro Febbraio, per chi discute la testi a Giugno o Settembre; entro Ottobre, per chi discute la tesi a Febbraio). La consegna in segreteria generale deve essere fatta almeno una settimana prima della data in cui si incontrerà il Gruppo Gestore.

Il progetto di tesi prevede le seguenti quattro parti: 1) una pagina di frontespizio con i dati essenziali (nome del curricolo, titolo ed eventuale sottotitolo della tesi, matricola e nome del candidato, nome del primo relatore); 2) una descrizione sintetica delle motivazioni, del metodo utilizzato e di come si intende procedere nell'elaborazione del tesi; 3) l'indice della tesi; 4) alcuni riferimenti bibliografici utili per lo svolgimento del lavoro.

Scarica il documento in formato docx.