Inaugurazione anno accademico UPS 19/20: "Testa, cuore, mani"

Giovedì 17 ottobre 2019 l’Università Pontificia Salesiana inaugura l’Anno Accademico 2019/20 dal titolo “Testa, cuore, mani. Integrare i saperi per fornendo ai giovani spazi per una migliore cultura”.

Alle 9:30, presso la Parrocchia Santa Maria della Speranza, si terrà la Concelebrazione eucaristica presieduta dal Rev. don Ángel Fernández Artime, Gran Cancelliere dell’UPS e Rettor Maggiore dei Salesiani. Alle 11:00, nell’Aula Paolo VI dell’Università, la dott.ssa Barbara Jatta, Direttrice dei Musei Vaticani, terrà la Prolusione dal titolo “Studiare a Roma”.

Recentemente Papa Francesco ha sottolineato il “bisogno di un’alleanza educativa per formare persone mature, capaci di vivere nella società e per la società, promotrici di solidarietà universale”. L’Università Salesiana, attenta particolarmente al mondo dei giovani, si caratterizza per la “trasversalità” della questione educativa, cercando di coltivare le dimensioni del dialogo interdisciplinare e transdisciplinare tra le scienze teologiche, filosofiche, umane e naturali, con un’attenzione particolare agli aspetti antropologici, etici, pedagogici ed estetici.

 “Raccogliere la sfida del nuovo umanesimo educativo incoraggia la nostra Università – dichiara il Rettore, prof. don Mauro Mantovani – a diventare un laboratorio di nuovi stili di studio, ricerca, didattica, lavoro, relazione”.

All’Inaugurazione del nuovo anno accademico 2019/20 saranno presenti alcuni Ambasciatori presso la Santa Sede che hanno confermato la presenza: Germania, Principato di Monaco, Angola, Cipro, Ecuador, Honduras, Nicaragua, Perù, Repubblica Ceca, Slovenia.

 

 Scarica il programma dell'inaugurazione