BFT Body Focused Therapy e personalità Borderline

 

Dal 26 al 29 Maggiodalle 10.00 alle 17.00 presso l'Università Pontificia Salesiana, l'Istituto Sviluppo Interazione George Downing Kàris in collaborazione con l'Istituto di Psicologia UPS organizza una formazione professionale avanzata con George Downing Ph.D.

Negli ultimi anni sono state sviluppate nuove idee interessanti riguardo il trattamento dei disturbi borderline. Nonostante queste innovazioni però, un aspetto centrale del disturbo viene ampiamente trascurato in letteratura, e non viene preso in considerazione nei programmi di trattamento. E’ la relazione del paziente borderline con il proprio corpo; come viene vissuto il corpo, come viene usato per la regolazione delle emozioni, come viene organizzato nelle varie forme di interazione. 
In questo seminario verrà presentato un approccio analitico a questa dimensione. Verranno mostrate tecniche che contattano e mobilizzano il corpo. Verrà spiegato come, quando e con che scopo usare tali tecniche. Verrà fornita una cornice teorica congruente che illustrerà il significato della loro funzione. Verrà presa in considerazione la terapia dei pazienti borderline sia nella pratica privata che istituzionale. Verrà trattato sia il lavoro con pazienti adulti che adolescenti.

Tra gli argomenti del seminario ci saranno:

  • panoramica critica degli approcci di Kernberg (Psicoterapia focalizzata sul transfert), di Lineham (Terapia dialettico comportamentale) e di Fonagy e Bateman (Mentalizzazione)
  • relativa ricerca sullo sviluppo del neonato e del bambino, e le sue implicazioni cliniche
  • ragioni per cui focalizzarsi sull’esperienza corporea è particolarmente utile per i pazienti borderline
  • riconoscere i problemi nel transfer e come affrontarli
  • riconoscere i problemi nel controtransfer e come affrontarli
  • aspetti specifici riguardo pazienti con autolesionismo
  • aspetti specifici riguardo pazienti con dipendenza
  • aspetti specifici riguardo pazienti borderline adolescenti