La scienza del comportamento in Italia: per costruire un presente di valore

Giovedì 14 novembre 2019 alle ore 9.30 presso l'Aula J.Vecchi dell'UPS si terrà il Seminario dal titolo "La scienza del comportamento in Italia: per costruire un presente di valore". L’analisi del comportamento in Italia ha oltre 50 anni di storia

una storia che risale a metà degli anni ’60, quando un giovane studioso brasiliano di origini italiane, Isaías Pessotti, approda all’Istituto di Psicologia del Comune e dell’Università di Milano diretto da Marcello Cesa Bianchi. L’influenza di Pessotti, allievo di Fred Keller, ha contribuito alla nascita del primo gruppo italiano di comportamentisti che si sarebbe sviluppato in varie sedi universitarie (Messina, Padova, Roma) nel decennio successivo. Da allora sono fiorite diverse scuole di formazione comportamentale che traggono origine dalla medesima tradizione. Queste scuole, negli ultimi 15 anni, hanno formato centinaia di operatori attraverso corsi di Master di I e II livello in ABA, Tecnico del comportamento, e scuole di specialità per psicologi e medici. Il convegno, che nasce da un tavolo congiunto fra le principali scuole di formazione nell’ambito comportamentale e le associazioni dei famigliari, intende dare una prima risposta alle sfide del presente, offrendo l’occasione non solo di fare il punto sullo stato dell’arte della scienza del comportamento in Italia ma anche per promuovere una spinta aggregativa delle diverse realtà formative che operano sul territorio nazionale con l’intendo di condividere uno standard di qualità per la formazione nell’ambito dell’analisi del comportamento. Associazione Modello di Intervento Contestualistico sulle Disabilità Intelletive e dello sviluppo. 

Evento gratuito - per registrarsi compilare il modulo sul sito www.assotaba.it

 

 Clicca qui per scaricare il programma dell'Evento