Festival della Psicologia 2019: Io sono qui

L'Ordine degli Psicologi del Lazio organizza la quinta edizione del Festival della Psicologia. 

Il Teatro India diventerà uno spazio gratuito e aperto a tutti dove dialogare con le istanze della società, con le curiosità delle persone, con le traiettorie di senso che ci aiutano a vivere la quotidianità e a progettare il futuro.

Una tre giorni, dalla sera di venerdì 31 maggio a domenica 2 giugno 2019, di esperienze da condividere, di confronto con protagonisti della scena artistica e culturale, di laboratori pratici per conoscere i più nuovi e vivi strumenti che la psicologia offre per leggere e intervenire nella complessità degli scenari di vita.

Parleremo di vita quotidiana, di affetti, di lavoro, di partecipazione politica e di comunicazione. E lo faremo con:

  • più di 100 protagonisti.
  • 3 serate con personalità della scena culturale contemporanea e del mondo accademico.
  • 19 incontri per dialogare con il pubblico su temi emergenti della attualità.
  • 20 laboratori dove fare l’esperienza dell’utilizzo di dispositivi di realtà aumentata nell’ambito del benessere psicologico, soffermarsi con un professionista sui propri obiettivi di carriera, sulle abilità individuali e sulle aree di sviluppo personale, riflettere sull’immagine corporea in relazione ai comportamenti alimentari, indagare la predisposizione per un determinato sport, e molto altro.
  • 3 stand con proposte editoriali dedicate alla psicologia e al benessere.
  • 46 eventi #FuoriRoma in sei diversi Comuni nel Lazio.

Il Festival è completamente gratuito e aperto a tutti!https://festivalpsicologia.it/

Il 2 Giugno dalle 11:30 alle 13:00 la nostra Università, con il Prof. Dellagiulia, parteciperà all'incontro Tirocinio 2.0

L’occasione ci è data dai primi risultati di una indagine che Ordine e Sapienza hanno indipendentemente portato a termine sul tema della qualità delle esperienze di tirocinio da parte dei giovani laureati. Nonostante nella cultura universitaria permanga tuttora una percezione negativa sul tirocinio professionalizzante, l'indagine ha mostrato come i laureati in Psicologia considerino in larga parte molto soddisfacente l'esperienza di tirocinio svolta. A cosa è dovuta allora tale percezione? Ragioneremo insieme sul futuro del tirocinio professionalizzante, sulle criticità che debbono essere risolte, sulle possibili soluzioni per rendere l’esperienza di tirocinio parte di una strategia complessiva di sviluppo di carriera. Ne parleremo con i referenti delle Università Sapienza, LUMSA, Unicusano, Università Europea di Roma, Università Pontificia Salesiana, UniNettuno e alcuni professionisti che hanno svolto la funzione di tutor. Sarà particolarmente gradita la presenza di giovani laureati e studenti con l’auspicio che da loro arrivino interessanti sollecitazioni e domande di sviluppo.

Per aderire all'iniziativa, clicca QUI e visita il sito dell'Ordine degli Psicologi del Lazio!

 Scarica il programma completo del Festival